Scritto da: Alice

Articoli sulla Cina

Mooncake

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Mooncake cinese

Durante il festival di metà autunno abbiamo fatto una scorpacciata di mooncake, ⽉饼 yuèbǐng in cinese: le avete mai assaggiate?

Le torte lunari sono dolcetti rotondi, da 5 a 10 cm di diametro e fino a 5 cm di profondità, realizzate con un impasto di pasta frolla che avvolge un ripieno dolce e denso. Il tradizionale consumo di torte lunari durante il festival di metà autunno iniziò durante la dinastia Yuan (1279-1368), governata da mongoli. I piccoli dolci fungevano da veicolo per la distribuzione tra il popolo Han di messaggi di ribellione contro il governo dominato dalle “barbare” popolazioni di confine. Oggi, le mooncake sono il simbolo della festa di metà autunno, e uno dei più famosi dolci tradizionali cinesi. La cultura cinese vede nella forma rotonda di queste deliziose tortine un simbolo di riunione e felicità, completezza e unità, richiamo alla luna piena che simboleggia la prosperità e il ricongiungimento di tutta la famiglia. La torta viene tradizionalmente tagliata in pezzi pari al numero dei membri della famiglia, e generalmente servita con il tè.

Le mooncakes non sono quindi solo un alimento, ma una profonda tradizione culturale radicata nel cuore del popolo cinese, che la erge a simbolo di un sentimento spirituale. In tutta la Cina, i ripieni delle mooncake variano in base ai diversi stili e sapori regionali, e dalla cultura e dalle tradizioni alimentari locali. Le varianti più popolari includono:
Mooncakes in stile cantonese
Le mooncake alla cantonese sono originarie della provincia del Guangdong, nel sud-est della Cina. Gli ingredienti utilizzati nei ripieni sono i più vari, e includono pasta di semi di loto, pasta di semi di melone, prosciutto, pollo, anatra, maiale arrosto, funghi e tuorli d’uovo! Proprio così: in Cina i dolci sono spesso realizzati con ingredienti salati, e il sapore finale resta agrodolce.
Mooncakes in stile pechinese
Pechino e Tianjin realizzano le mooncake più tipiche del nord della Cina. Sono caratterizzate da una decorazione meticolosa, che rende l’impasto protagonista del dolce, più che il ripieno stesso, che rimane sempre non troppo zuccherino. L’usanza di non utilizzare ingredienti eccessivamente dolci nella preparazione dei dessert sembra tipica della tradizione culinaria asiatica, in cui si ricerca il perfetto bilanciamento di sapori.
Mooncakes in stile Suzhou
I mooncake in stile Suzhou (indicati anche con l’abbreviazione “Su mooncakes”) rappresentano la regione del delta del fiume Yangtze, intorno a Shanghai. Sono ben noti in tutta la Cina per i loro strati croccanti di pasta sfoglia e la generosa dose di zucchero.
Mooncake in stile Chaoshan
Chaoshan è una regione del Guangdong nel sud-est della Cina da cui provengono molti cinesi di origine malese, singaporiana e tailandese.I mooncake in stile Chaoshan sono più grandi della maggior parte degli altri mooncake, e i ripieni più comunemente usati sono la pasta di fagioli mung e la pasta di fagioli neri e patate.
Mooncake in stile Yunnan
Le due più famose mooncake in stile yunnanese sono le mooncake al prosciutto e quelle ai fiori. Le prime sono condite con deliziosi ripieni di prosciutto a dadini e miele dolce, ricercando il bilanciamento tra dolce e salato. I fiori sono ingredienti molto popolari nello Yunnan come ripieni per torte. I mooncake ai fiori sono realizzati con Rose fresche o altri fiori commestibili, avvolti nella pasta frolla.

La maggior parte dei normali dolci cinesi ha ricette pubbliche, ma a causa di ingredienti e metodi di cottura complicati, non sono ancora standardizzati, né industrializzati, quindi un dolce non avrebbe lo stesso sapore in luoghi e negozi diversi: l’ideale è quindi creare la propria mappa dei sapori viaggiando attraverso le diverse province cinesi ed assaporare le rispettive tradizioni culinarie! Da Eurasia ci impegniamo ogni giorno per condividere non solo le nozioni di lingua essenziale per partecipare attivamente alla cultura asiatica, ma ci focalizziamo sull’immersione culturale dei nostri studenti, perché ogni lingua non è fatta solo di parole, ma di culture, persone, profumi, e sapori. 

logo favicon eursasia language academy

Questo sito web utilizza i cookie Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Policy privacy