Articoli Coreano

Le biblioteche e librerie più famose di Seoul

Indice dell'articolo

librerie di Seoul

Le biblioteche e librerie più famose di Seoul

I libri sono un ponte che può collegare diverse culture tra loro. Così le biblioteche e le librerie diventano un luogo dove trovare nuovi mondi e nuove idee. Anche una città dinamica come la capitale sudcoreana ha i suoi posti tranquilli dove leggere, e in questo articolo vediamo proprio le biblioteche e le librerie più famose di Seoul.

  1. Libreria metropolitana di Seoul

Indubbiamente la più importante libreria della capitale, è un patrimonio culturale dell’umanità. Era stata costruita nel 1926 durante l’occupazione giapponese come quartier generale del governatore coreano e alla fine della era stata ampliata più volte. I successivi edifici sono stati però demoliti e la struttura originale restaurata e protetta, fino a diventare biblioteca nel 2008. All’interno ci sono oltre 200.000 libri, di cui 50.000 appartenenti alla sezione della Collezione Globale che si trova al 4° piano dell’edificio. La biblioteca accetta donazioni nazionali ed estere e ospita anche raccolte di riviste e giornali sia coreani che internazionali. Per chiunque abbia la tessera bibliotecaria di Seoul è possibile prendere in prestito i libri fatta eccezione per quelli donati. Anche gli stranieri, con opportuna dichiarazione di residenza nella città, possono chiedere il prestito dei libri. 

  1. Arc N Book

Si tratta di una libreria situata nel centro di Seoul. La sua particolarità è sicuramente quella di essere la più grande libreria sotterranea della città, ma anche quella di avere diversi tunnel fatti di libri che donano un’atmosfera magica e vintage. Alcune zone della libreria sono molto instagrammabili con tunnel fatti di neon – per non parlare delle cabine telefoniche rosse per la ricerca dei libri! Non c’è limite di permanenza all’interno della libreria, che ha diversi posti dove sedersi e leggere i libri che sono all’interno. Dato che non si possono prendere in prestito i libri, l’accesso è libero per chiunque. Ci sono anche diversi bar ed è possibile comprare dei carillon e degli erbari con bellissimi fiori. 

  1. Starfield COEX Library

Senza dubbio la più fotografata biblioteca di Seoul, si trova nel centro commerciale COEX. È la più grande biblioteca coreana ed è sicuramente una delle attrazioni più interessanti della città. Ciò che la rende così famosa sono le enormi librerie che svettano al centro dell’edificio, alte ben 13 metri. Poiché è un’attrazione turistica, è difficile trovare un posto tranquillo dove leggere ed è sempre piena di gente che scatta foto e cammina. La superficie totale della biblioteca è di 2.800 metri quadrati. Ospita più di 50.000 libri e oltre 400 riviste, ed è dotata di luci soffuse che aiutano a non affaticare gli occhi nella lettura. 

  1. Book Park 

Misto tra libreria, cafè e galleria d’arte, il Book Part è situato all’interno di The blue Square, un centro di arti dello spettacolo a Itaewon. Occupa il 2° e il 3° piano dell’edificio e ad ogni piano si possono trovare dei cafè dove sedersi e leggere i libri. Con i suoi 200 posti a sedere e 50 tavoli, è un ottimo luogo dove passare del tempo in relax, anche con i propri figli. Oltre ai libri in ambito scientifico e artistico, l’edificio include sale conferenze e auditorium ed è sicuramente un simbolo di patrimonio culturale. 

Hai interesse per la cultura coreana, o più in generale per l’Oriente? Segui un nostro corso online di lingue orientali! Eurasia Language Academy organizza corsi online di lingua coreana.

logo favicon eursasia language academy

Questo sito web utilizza i cookie Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Policy privacy